Hai già compiuto 18 anni?

Bevi responsabilmente

Spedizione gratuita da 99 €*

Cataldi Madonna

Cataldi Madonna Giulia Pecorino Terre Aquilane IGT
12,90 
Cataldi Madonna Malandrino Montepulciano d’Abruzzo DOC
12,90 

L’attività di Cataldi Madonna ha inizio quattro generazioni fa, nel lontano 1920, con il Barone Luigi Cataldi Madonna. Suo figlio Antonio è il primo ad imbottigliare nel 1975.
Nel 1990 subentra il nipote Luigi, che prosegue il progetto familiare di caratterizzazione dei prodotti e di valorizzazione del territorio, rinnovando l’azienda e proiettandola verso nuovi orizzonti.
Fino a quel periodo, Cataldi Madonna ha presidiato praticamente da sola il territorio di Ofena per quanto riguarda la produzione vitivinicola.
Oggi possiede 30 ettari di proprietà, vitati esclusivamente con vitigni autoctoni e tradizionali come Montepulciano, Pecorino e Trebbiano, tutti situati nel comune di Ofena e all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso, territorio considerato di grandissima vocazione vinicola.
In campagna l’obiettivo principale è quello di proteggere l’espressività varietale delle uve, soprattutto tramite la gestione dell’apparato fogliare.
In cantina invece, lo scopo è quello di conservare nel vino la grinta, la sapidità e la freschezza che contraddistinguono naturalmente le uve.
La ricerca dell’armonia caratterizza l’azienda in ogni aspetto del suo operare, sia all’esterno, promuovendo il rilancio della viticoltura dell’Abruzzo montano, che all’interno, con un team affiatato e dinamico.
Oggi l’azienda è guidata da Giulia Cataldi Madonna, rappresentate della quarta generazione.
Tra i vini più rappresentativi della cantina possiamo trovare il Malandrino Montepulciano d’Abruzzo DOC, il Pecorino Giulia e Supergiulia, Piè delle Vigne Cerasuolo d’Abruzzo e Tonì, Montepulciano d’Abruzzo DOC d’eccezionale espressività territoriale.

Il Forno d’Abruzzo
Così viene chiamato l’altopiano di 10 km quadrati a forma di anfiteatro, nel cui epicentro si trova Ofena, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga.
Un angolo di Abruzzo molto particolare, che giace al di sotto dell’unico ghiacciaio degli Appennini, il Calderone: qui l’aria è fresca e le piante vengono cullate tutto l’anno dai venti freddi che soffiano dagli Appennini e dalle dolci brezze marine, come se fosse un gigantesco condizionatore naturale.

© Copyright 2022 EnoArt di Senatore Roberto
Via Pola 16 - 20843 Verano Brianza (MB)
C.F. SNTRRT99L30I441M - Partita IVA 11836520962 - REA MB - 2626896
0
    Carrello 0
    Mancano 99,00  per la spedizione gratuita
    Il carrello è vuotoTorna allo shop
         Calcola spese di spedizione
         Applica coupon