Hai già compiuto 18 anni?

Bevi responsabilmente

Spedizione gratuita da 99 €*

Nino Negri Sassella Valtellina Superiore DOCG

14,90    iva inclusa

Disponibile

Descrizione:

Nino Negri Sassella Valtellina Superiore DOCG ha un colore rosso granato carico.
Al naso offre sentori di frutta rossa matura, note floreali intense, lampone in confettura, amarene e rose fresche.
Al palato è solido e regala un sorso equilibrato, di buona eleganza e sapidità.
Il finale è lungo e persistente, con ritorni di frutta e spezie.
L’affinamento in legno giovane perfeziona il profilo organolettico fino a renderlo un vino intenso, rotondo e dalla trama tannica ben amalgamata ed equilibrata con la freschezza gustativa.

La Sassella è la zona storica della Valtellina vitivinicola probabilmente più antica dal punto di vista della coltivazione della vite.
Le rocce levigate dal ghiacciaio affiorano con frequenza dal terreno e formano terrazzamenti naturali che ospitano secolari muretti a secco.
La Sassella si può suddividere in due aree: la prima si trova a ridosso della Valle dell’Adda con esposizione sud e subisce l’influsso della “Breva”, il vento temperato che soffia dal lago di Como; la seconda prosegue con esposizione est si incunea all’inizio della Valmalenco dalla quale riceve le fresche brezze alpine.
La maggior parte del Nebbiolo utilizzato dalla Nino Negri è coltivato nella prima zona, che grazie alle peculiari caratteristiche del microclima, produce acini con buccia sottile e delicata che sviluppano naturalmente profumi ampi ed eleganti con tannini morbidi e vellutati.

Vinificazione e affinamento:

Vendemmia manuale e cernita dei migliori grappoli.
Vinificazione in rosso con macerazioni corte a temperatura controllata che non supera i 28°C, ma che termina sempre tra i 20/22°C, permettendo alla fermentazione alcolica di procedere con estrema lentezza.
Affinamento di almeno 12 mesi in botti di rovere francese, riposo in bottiglia per altri 12 mesi prima della commercializzazione.

Scheda tecnica

Vendemmia

2018

Denominazione

Valtellina Superiore DOCG Sassella

Gradazione

13,5%

Formato

Bottiglia 0,75L

Allergeni

Contiene solfiti

Luogo del vigneto

Zona storica del Valtellina Superiore DOCG Sassella

Altitudine

250 / 700 m s.l.m.

Terreno

Sabbioso, granitico, con prevalente presenza di scheletro e scarsa dotazione di sostanza organica.

Consumo ideale

2022/2027

Temperatura di servizio

18/20°C

Vitigni

Nebbiolo (Chiavennasca) 100%

Bicchiere consigliato

Calice ampio

Abbinamenti

Arrosti e brasati di carne rossa, agnello, capretto, selvaggina, formaggi stagionati della Valtellina, pizzoccheri della Valtellina e altri piatti molto saporiti.

Decantazione

Per apprezzarlo al massimo del suo potenziale, è consigliabile stappare la bottiglia almeno 30 minuti prima del servizio.

Nino Negri Sassella Valtellina Superiore DOCG ha un colore rosso granato carico.
Al naso offre sentori di frutta rossa matura, note floreali intense, lampone in confettura, amarene e rose fresche.
Al palato è solido e regala un sorso equilibrato, di buona eleganza e sapidità.
Il finale è lungo e persistente, con ritorni di frutta e spezie.
L’affinamento in legno giovane perfeziona il profilo organolettico fino a renderlo un vino intenso, rotondo e dalla trama tannica ben amalgamata ed equilibrata con la freschezza gustativa.

La Sassella è la zona storica della Valtellina vitivinicola probabilmente più antica dal punto di vista della coltivazione della vite.
Le rocce levigate dal ghiacciaio affiorano con frequenza dal terreno e formano terrazzamenti naturali che ospitano secolari muretti a secco.
La Sassella si può suddividere in due aree: la prima si trova a ridosso della Valle dell’Adda con esposizione sud e subisce l’influsso della “Breva”, il vento temperato che soffia dal lago di Como; la seconda prosegue con esposizione est si incunea all’inizio della Valmalenco dalla quale riceve le fresche brezze alpine.
La maggior parte del Nebbiolo utilizzato dalla Nino Negri è coltivato nella prima zona, che grazie alle peculiari caratteristiche del microclima, produce acini con buccia sottile e delicata che sviluppano naturalmente profumi ampi ed eleganti con tannini morbidi e vellutati.

Vendemmia manuale e cernita dei migliori grappoli.
Vinificazione in rosso con macerazioni corte a temperatura controllata che non supera i 28°C, ma che termina sempre tra i 20/22°C, permettendo alla fermentazione alcolica di procedere con estrema lentezza.
Affinamento di almeno 12 mesi in botti di rovere francese, riposo in bottiglia per altri 12 mesi prima della commercializzazione.

Vendemmia

2018

Denominazione

Valtellina Superiore DOCG Sassella

Gradazione

13,5%

Formato

Bottiglia 0,75L

Allergeni

Contiene solfiti

Luogo del vigneto

Zona storica del Valtellina Superiore DOCG Sassella

Altitudine

250 / 700 m s.l.m.

Terreno

Sabbioso, granitico, con prevalente presenza di scheletro e scarsa dotazione di sostanza organica.

Consumo ideale

2022/2027

Temperatura di servizio

18/20°C

Vitigni

Nebbiolo (Chiavennasca) 100%

Bicchiere consigliato

Calice ampio

Arrosti e brasati di carne rossa, agnello, capretto, selvaggina, formaggi stagionati della Valtellina, pizzoccheri della Valtellina e altri piatti molto saporiti.

Per apprezzarlo al massimo del suo potenziale, è consigliabile stappare la bottiglia almeno 30 minuti prima del servizio.

© Copyright 2022 EnoArt di Senatore Roberto
Via Pola 16 - 20843 Verano Brianza (MB)
C.F. SNTRRT99L30I441M - Partita IVA 11836520962 - REA MB - 2626896
0
    Carrello 0
    Mancano 99,00  per la spedizione gratuita
    Il carrello è vuotoTorna allo shop
         Calcola spese di spedizione
         Applica coupon