Hai già compiuto 18 anni?

Bevi responsabilmente

Spedizione gratuita da 99 €*
- 9%

Revì Trento DOC Brut Rosé Millesimato

Il Trento DOC Brut Rosé della cantina Revì è una bollicina decisamente eclettica e versatile, che si adatta ad ogni occasione e si lascia apprezzare per la buona complessità al palato e all’olfatto.
Gli anni di permanenza sui lieviti contribuiscono a renderlo un Trento DOC complesso, capace di esaltare i vitigni che lo compongono: il Pinot Nero, in parte vinificato in rosso, che conferisce corpo e struttura, e lo Chardonnay, con la sua grazia e l’eleganza.

21,40    iva inclusa

Disponibile

Descrizione:

Revì Trento DOC Brut Rosé Millesimato ha un colore rosa tenue tendente al ramato, luminoso e brillante. Il perlage è fine e persistente.
Al naso si caratterizza per le note tipiche di fragolina di bosco, lamponi, ribes rosso e fiori rossi freschi, accompagnati da sentori di lievito, crosta di pane, nocciola e sfumature decisamente speziate.
Al palato ha un attacco vivace e teso, è fine, aggraziato e morbido, con un frutto succoso e armonioso, attraversato da vene minerali dissetanti. Piacevolmente fresco e sapido.
Chiude con un finale persistente su note fruttate precedentemente riscontrate.

Ottimo anche adesso, se ben conservato, può esprimersi meglio anche dopo qualche anno di riposo in cantina.

Il Trento DOC Brut Rosé della cantina Revì è una bollicina decisamente eclettica e versatile, che si adatta ad ogni occasione e si lascia apprezzare per la buona complessità al palato e all’olfatto.
Gli anni di permanenza sui lieviti contribuiscono a renderlo un Trento DOC complesso, capace di esaltare i vitigni che lo compongono: il Pinot Nero, in parte vinificato in rosso, che conferisce corpo e struttura, e lo Chardonnay, con la sua grazia e l’eleganza.

Vinificazione e affinamento:

Vendemmia manuale e cernita dei migliori grappoli.
Diraspatura e pressatura soffice degli acini. Parte del Pinot Nero viene vinificato in rosso.
Prima fermentazione del mosto fiore in vasche di acciaio inox, che deve avvenire lenta e a bassa temperatura.
Rifermentazione in bottiglia, secondo le regole del Metodo Classico: il vino rimane ad affinare sui lieviti per una durata minima di 42 mesi.
Seguono poi le operazioni di sboccatura, dosaggio e imbottigliamento.

Scheda tecnica

Vendemmia

2017

Denominazione

Trento DOC

Dosaggio

Brut

Residuo zuccherino

8 g/litro

Classificazione

Millesimato, Rosè

Vitigni

Pinot Nero 80%, Chardonnay 20%

Gradazione

13%

Formato

Bottiglia 0,75L

Allergeni

Contiene solfiti

Luogo del vigneto

Aldeno (TN)

Consumo ideale

2022/2025

Temperatura di servizio

8/10°C

Bicchiere consigliato

Ballon Flûte

Abbinamenti

Perfetto in accompagnamento a primi piatti saporiti e gustosi come gnocchi al ragù di carne o alla carbonara, paella valenciana, secondi di carne come pollo al curry, pulled pork e hamburger.

Revì Trento DOC Brut Rosé Millesimato ha un colore rosa tenue tendente al ramato, luminoso e brillante. Il perlage è fine e persistente.
Al naso si caratterizza per le note tipiche di fragolina di bosco, lamponi, ribes rosso e fiori rossi freschi, accompagnati da sentori di lievito, crosta di pane, nocciola e sfumature decisamente speziate.
Al palato ha un attacco vivace e teso, è fine, aggraziato e morbido, con un frutto succoso e armonioso, attraversato da vene minerali dissetanti. Piacevolmente fresco e sapido.
Chiude con un finale persistente su note fruttate precedentemente riscontrate.

Ottimo anche adesso, se ben conservato, può esprimersi meglio anche dopo qualche anno di riposo in cantina.

Il Trento DOC Brut Rosé della cantina Revì è una bollicina decisamente eclettica e versatile, che si adatta ad ogni occasione e si lascia apprezzare per la buona complessità al palato e all’olfatto.
Gli anni di permanenza sui lieviti contribuiscono a renderlo un Trento DOC complesso, capace di esaltare i vitigni che lo compongono: il Pinot Nero, in parte vinificato in rosso, che conferisce corpo e struttura, e lo Chardonnay, con la sua grazia e l’eleganza.

Vendemmia manuale e cernita dei migliori grappoli.
Diraspatura e pressatura soffice degli acini. Parte del Pinot Nero viene vinificato in rosso.
Prima fermentazione del mosto fiore in vasche di acciaio inox, che deve avvenire lenta e a bassa temperatura.
Rifermentazione in bottiglia, secondo le regole del Metodo Classico: il vino rimane ad affinare sui lieviti per una durata minima di 42 mesi.
Seguono poi le operazioni di sboccatura, dosaggio e imbottigliamento.

Vendemmia

2017

Denominazione

Trento DOC

Dosaggio

Brut

Residuo zuccherino

8 g/litro

Classificazione

Millesimato, Rosè

Vitigni

Pinot Nero 80%, Chardonnay 20%

Gradazione

13%

Formato

Bottiglia 0,75L

Allergeni

Contiene solfiti

Luogo del vigneto

Aldeno (TN)

Consumo ideale

2022/2025

Temperatura di servizio

8/10°C

Bicchiere consigliato

Ballon Flûte

Perfetto in accompagnamento a primi piatti saporiti e gustosi come gnocchi al ragù di carne o alla carbonara, paella valenciana, secondi di carne come pollo al curry, pulled pork e hamburger.

© Copyright 2022 EnoArt di Senatore Roberto
Via Pola 16 - 20843 Verano Brianza (MB)
C.F. SNTRRT99L30I441M - Partita IVA 11836520962 - REA MB - 2626896
0
    Carrello 0
    Mancano 99,00  per la spedizione gratuita
    Il carrello è vuotoTorna allo shop
         Calcola spese di spedizione
         Applica coupon