Hai già compiuto 18 anni?

Bevi responsabilmente

Spedizione gratuita da 99 €*
- 15%

Frescobaldi La Vite Lucente Toscana IGT Rosso (astuccio)

“La Vite Lucente” nasce da un blend di uve Sangiovese, tipiche del territorio di Montalcino, e Merlot, nobile varietà bordolese: l’unione crea un vino morbido e dalla perfetta armonia, che lo rendono perfetto persino da giovane, ma con un grande potenziale di invecchiamento in cantina.
Interessante è il connubio tra la struttura imponente e il carattere forte del Sangiovese, con il più moderato e rotondo Merlot, varietà introdotta solo di recente nel territorio di Montalcino.

25,50    iva inclusa

Disponibile

Descrizione:

Frescobaldi La Vite Lucente Toscana IGT Rosso (astuccio) ha un colore rosso rubino intenso, con luminosi riflessi violacei.
Al naso si caratterizza per i sentori di frutta rossa matura, lamponi, ciliegia visciola e confettura di prugna, i quali si uniscono a sensazioni di spezie dolci come vaniglia, cannella e una leggera nuance balsamica sul finale.
Al palato conquista subito per il suo carattere armonioso e per la sua immediatezza espressiva: l’attacco è morbido, vellutato ed equilibrato, ben sostenuto da una piacevole freschezza gustativa.
I tannini sono levigati e ben amalgamati con la struttura generale.
Il finale è lungo e persistente, con ritorni di spezie dolci.

“La Vite Lucente” nasce da un blend di uve Sangiovese, tipiche del territorio di Montalcino, e Merlot, nobile varietà bordolese: l’unione crea un vino morbido e dalla perfetta armonia, che lo rendono perfetto persino da giovane, ma con un grande potenziale di invecchiamento in cantina.
Interessante è il connubio tra la struttura imponente e il carattere forte del Sangiovese, con il più moderato e rotondo Merlot, varietà introdotta solo di recente nel territorio di Montalcino.

Andamento climatico annata 2019
Inverno freddo e soleggiato, la primavera è stata caratterizzata da temperature medio basse e da piovosità elevata, che hanno permesso la creazione di importanti riserve idriche nel terreno.
Questa situazione di scarsa luminosità e piogge si è tradotta in un leggero ritardo del ciclo vegetativo della vite. La fioritura è avvenuta tra gli ultimi giorni di maggio ed inizio giugno.
La stagione è poi proseguita regolarmente, con un’estate calda, senza particolari picchi di temperature, con presenza di alcune precipitazioni tra fine luglio ed inizio agosto.
Le temperature miti di settembre e le buone riserve idriche hanno favorito una maturazione lenta e regolare

Vinificazione e affinamento:

Vendemmia manuale a settembre: la raccolta del Merlot è iniziata il 12 settembre, mentre quella del Sangiovese il 23 settembre.
Una volta diraspate, le uve vengono avviate al processo fermentativo separatamente in vasche d’acciaio a temperatura controllata di 28°C, durato in totale 10 giorni.
La fermentazione sulle bucce ha una durata di 18 giorni e viene condotta sempre in acciaio.
Subito dopo ha luogo la fermentazione malolattica.
L’affinamento avviene in barriques di rovere francese e rovere americano, in parte nuove e in parte usate, e ha durata di 12 mesi, dopo i quali viene effettuato l’assemblaggio e l’imbottigliamento, avvenuto nel mese di luglio 2021.
Segue successivamente un periodo di riposo in bottiglia prima della commercializzazione.

Riconoscimenti e punteggi:

Anno

Voto

AIS Vitae

2016

3/4 viti

James Suckling

2016

92/100

Robert Parker

2016

91/99

Bibenda

2016

4/5 grappoli

Wine Spectator

2016

90/100

Scheda tecnica

Vendemmia

2019

Denominazione

Toscana IGT

Vitigni

Merlot 75%, Sangiovese 25%

Gradazione

14,5%

Formato

Bottiglia 0,75L

Confezione

Astuccio

Allergeni

Contiene solfiti

Luogo del vigneto

Montalcino (SI)

Esposizione

Sud

Altitudine

280 / 418 m s.l.m.

Terreno

Misto-argillosi, ricchi di sabbie gialle e arenaria

Consumo ideale

2022/2027

Temperatura di servizio

18/20°C

Bicchiere consigliato

Calice ampio

Abbinamenti

Carni rosse alla griglia, arrosti, brasati, selvaggina, primi saporiti, formaggi di media stagionatura.

Decantazione

Per apprezzarlo al massimo del suo potenziale, è consigliabile stappare la bottiglia almeno 15/30 minuti prima del servizio.

Frescobaldi La Vite Lucente Toscana IGT Rosso (astuccio) ha un colore rosso rubino intenso, con luminosi riflessi violacei.
Al naso si caratterizza per i sentori di frutta rossa matura, lamponi, ciliegia visciola e confettura di prugna, i quali si uniscono a sensazioni di spezie dolci come vaniglia, cannella e una leggera nuance balsamica sul finale.
Al palato conquista subito per il suo carattere armonioso e per la sua immediatezza espressiva: l’attacco è morbido, vellutato ed equilibrato, ben sostenuto da una piacevole freschezza gustativa.
I tannini sono levigati e ben amalgamati con la struttura generale.
Il finale è lungo e persistente, con ritorni di spezie dolci.

“La Vite Lucente” nasce da un blend di uve Sangiovese, tipiche del territorio di Montalcino, e Merlot, nobile varietà bordolese: l’unione crea un vino morbido e dalla perfetta armonia, che lo rendono perfetto persino da giovane, ma con un grande potenziale di invecchiamento in cantina.
Interessante è il connubio tra la struttura imponente e il carattere forte del Sangiovese, con il più moderato e rotondo Merlot, varietà introdotta solo di recente nel territorio di Montalcino.

Andamento climatico annata 2019
Inverno freddo e soleggiato, la primavera è stata caratterizzata da temperature medio basse e da piovosità elevata, che hanno permesso la creazione di importanti riserve idriche nel terreno.
Questa situazione di scarsa luminosità e piogge si è tradotta in un leggero ritardo del ciclo vegetativo della vite. La fioritura è avvenuta tra gli ultimi giorni di maggio ed inizio giugno.
La stagione è poi proseguita regolarmente, con un’estate calda, senza particolari picchi di temperature, con presenza di alcune precipitazioni tra fine luglio ed inizio agosto.
Le temperature miti di settembre e le buone riserve idriche hanno favorito una maturazione lenta e regolare

Vendemmia manuale a settembre: la raccolta del Merlot è iniziata il 12 settembre, mentre quella del Sangiovese il 23 settembre.
Una volta diraspate, le uve vengono avviate al processo fermentativo separatamente in vasche d’acciaio a temperatura controllata di 28°C, durato in totale 10 giorni.
La fermentazione sulle bucce ha una durata di 18 giorni e viene condotta sempre in acciaio.
Subito dopo ha luogo la fermentazione malolattica.
L’affinamento avviene in barriques di rovere francese e rovere americano, in parte nuove e in parte usate, e ha durata di 12 mesi, dopo i quali viene effettuato l’assemblaggio e l’imbottigliamento, avvenuto nel mese di luglio 2021.
Segue successivamente un periodo di riposo in bottiglia prima della commercializzazione.

Anno

Voto

AIS Vitae

2016

3/4 viti

James Suckling

2016

92/100

Robert Parker

2016

91/99

Bibenda

2016

4/5 grappoli

Wine Spectator

2016

90/100

Vendemmia

2019

Denominazione

Toscana IGT

Vitigni

Merlot 75%, Sangiovese 25%

Gradazione

14,5%

Formato

Bottiglia 0,75L

Confezione

Astuccio

Allergeni

Contiene solfiti

Luogo del vigneto

Montalcino (SI)

Esposizione

Sud

Altitudine

280 / 418 m s.l.m.

Terreno

Misto-argillosi, ricchi di sabbie gialle e arenaria

Consumo ideale

2022/2027

Temperatura di servizio

18/20°C

Bicchiere consigliato

Calice ampio

Carni rosse alla griglia, arrosti, brasati, selvaggina, primi saporiti, formaggi di media stagionatura.

Per apprezzarlo al massimo del suo potenziale, è consigliabile stappare la bottiglia almeno 15/30 minuti prima del servizio.

© Copyright 2022 EnoArt di Senatore Roberto
Via Pola 16 - 20843 Verano Brianza (MB)
C.F. SNTRRT99L30I441M - Partita IVA 11836520962 - REA MB - 2626896
0
    Carrello 0
    Mancano 99,00  per la spedizione gratuita
    Il carrello è vuotoTorna allo shop
         Calcola spese di spedizione
         Applica coupon